umoov logo
Loading ...

Mostre al Castello di Rivalta


esibizione

                                      MOSTRE AL CASTELLO DI RIVALTA 

“Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento” e “Viaggio in Europa” Grand Tour delle vedute ottiche.

 

Ad aprire la stagione primaverile del Castello di Rivalta una nuova mostra dal titolo “Attorno a Goya in Italia. Paolo gli altri. Gli anni del cambiamento” a cura di Franco Moro e il ritorno di una fra le sue mostre più apprezzate: “Viaggio in Europa” – grand tour delle vedute ottiche.

 

“Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento”

 

Il lavoro di Paolo Borroni (Voghera, 12 gennaio 1749 - Voghera, 25 agosto 1819) al Castello di Rivalta suggerisce l’idea della mostra “Attorno a Goya in Italia. Paolo Borroni e gli altri. Gli anni del cambiamento”. Il vogherese vinse nel 1771 un concorso, indetto dall’Accademia di Parma. nel quale si classificò secondo Francisco Goya. Il percorso della mostra vuole ricostruire, all’interno degli spazi affrescati dallo stesso Borroni, il clima culturale e figurativo al quale attinse il giovane Goya negli anni del suo soggiorno Italiano. 

Il percorso artistico svolto dal Borroni, dapprima a Milano e poi a Parma, fino al pensionato di quattro anni a Roma, dal 1772, rappresenta in un certo senso un simile processo formativo svolto a ritroso rispetto al grande spagnolo allora ancora incompreso e sconosciuto.

Al castello di Rivalta sarà attivo anche un altro maestro dimenticato del panorama di fine secolo, quel Filippo Comerio, con il quale il Borroni si alterna nella decorazione delle nuove sale riallestite dalla ristrutturazione voluta da Giuseppe Landi in seguito ai danni subiti dalla struttura. Insieme, dunque, alle opere di costoro nelle medesime sale si raccolgono alcuni esempi delle opere dei molti maestri, anche forestieri, attivi in quegli anni e determinanti per la formazione di Paolo Borroni e di Francisco Goya durante il suo soggiorno nella città eterna.

 

Comitato scientifico:

Filippo M. Ferro, Giovanni Godi, Paolo E. Mangiante

 

 “Viaggio in Europa” Grand Tour delle vedute ottiche

 

Solo in occasione della mostra sarà possibile ammirare ambienti solitamente inaccessibili, in particolare, nella stanza della musica, troverete una collezione davvero molto interessante: 104 vedute ottiche originali del 1700.

 


Castello di Rivalta


Rivalta Trebbia


ITALY


Il blog di umoov


Eventi e attività vicine

Canto Libero-Omaggio a Battisti e Mogol-Cremona
Tash Sultana-Segrate
Harlem Globetrotters Italian Tour 2020-Treviglio
Fabio Concato in Concerto-Salsomaggiore Terme
Virginia Raffaele in Samusà-Cremona
Groundation-Segrate
Cavetown-Segrate
Infest 2020-Segrate
Too Many Zooz-Segrate
UNALTROFESTIVAL_TONES AND I + GUESTS-Segrate
Katia Follesa e Angelo Pisani in Finche' Social non ci Separi-Salsomaggiore Terme
Katia Follesa e Angelo Pisani in Finche' Social non ci Separi-Piacenza
Cavetown-Segrate
Jessie Reyez-Segrate
Jehnny Beth-Segrate
Black Pumas-Segrate
25 APRILE AL CASTELLO DI RIVALTA - BIANCHINA E L'INCANTESIMO-Rivalta Trebbia
Calibro 35-Segrate
Battles-Segrate
God is an astronaut + Guests-Segrate
Fontaines D. C.-Segrate
Frank Matano e Francesco Arienzo in FRANCI-Cremona
Giuseppe Giacobazzi in Noi Mille Volti e una Bugia-Piacenza
Tove Lo-Segrate
Pabllo Vittar-Segrate
Massimo Ranieri - Sogno e son desto 500 volte-Piacenza
Natalino Balasso in Velodimaya
Coco-Segrate
Gigi D'Alessio-Cremona
     
 
 




  •  
  • :
    :