umoov logo
Loading ...

Angelo Pintus - Destinati all'Estinzione


manifestazione

ANGELO PINTUS - DESTINATI ALL’ESTINZIONE (capitolo 2)Dopo aver“postato”sulla sua pagina facebook un messaggio nel quale indicava che per questo tour il titolo dello spettacoloèlo stesso maèun secondo capitolo.

Alla domanda:“Maèlo stesso spettacolo dello scorso anno?

”Angelo Pintus risponde:“Molti mi chiedono se lo spettacoloèlo stesso della scorsa stagione teatrale.

Il titoloèlo stesso peròcapitolo 2 qualcosa vorràdire…Ho pensato a quegli spettatori che sarebbero tornati a vedermi in teatro e allora, per evitare che rivedessero le stesse cose, l’ho cambiato…almeno per l’80%.

Per questoèDESTINATI ALL’ESTINZIONE (capitolo 2)”.

Acume, cinismo, visione disincantata e lucida sulle nostre esistenze, sulla societa`in cui siamo immersi, complici piu`o meno consapevoli di un imbarbarimento che sembra inarrestabile, sulla natura umana, locale e nazionale le cui caratteristiche emergono in modo piu`eclatante se messe a confronto con quelle di altri popoli.

In“Destinati all’estinzione”tutto si sviluppa a partire da una traccia densa, concentrata e stabile sulla quale, in una pirotecnica improvvisazione organizzata, Angelo Pintus costruisce uno spettacolo brillante e divertente: quasi due ore di battute e risate coinvolgenti e senza interruzione.

Pur giocando sulla concretezza piu`immediata e affondando a piene mani nel vasto repertorio di espressioni tipicamente locali, il comico triestino, si muove comodamente su un livello di astrazione notevole, facendo arrivare messaggi chiari e precisi in modo divertente e diretto alternando con intelligenza, dosi omeopatiche ma illuminanti di matematica piu`o meno elementare, con inviti precisi a non farsi abbindolare dalle informazioni che ci bombardano.

Tra una battuta e l’altra giunge chiara la sollecitazione a valutare, riflettere, nutrire a piene mani il cervello per sviluppare un senso critico mai cosi`necessario: non si puo`sempre distogliere lo sguardo e delegare ...


Teatro Super


Valdagno


ITALY


Il blog di umoov
     
 
 




  •  
  • :
    :